Dai un'occhiata alle nostre prelibatezze!

Dai un'occhiata alle nostre prelibatezze! - Osteria S.Giorgio Lucca

Scopri dove ci troviamo!

Scopri dove ci troviamo! - Osteria S.Giorgio Lucca

La cantina

La cantina - Osteria S.Giorgio Lucca

La tua opinione

La tua opinione - Osteria S.Giorgio Lucca

un antico detto..

un antico detto.. - Osteria S.Giorgio Lucca
Non c'è uomo che non mangi e non beva; pochi, però, sono quelli che apprezzano il buon sapore.

Splendida novità: un sito web tutto nuovo!

All'interno del nostro sito troverete qualsiasi informazione voi cerchiate sul nostro locale, l'Osteria San Giorgio.
Una mappa vi spiegherà il percorso più facile per raggiungerci e una foto gallery vi mostrerà solo alcune delle meraviglie monumentali e paesaggistiche che potrete incontrare nella storica città di Lucca, al centro della quale si trova la nostra osteria.
Una seconda galleria fotografica vi mostrerà l'interno del locale e la sua corte esterna, mentre nella sezione del menù potrete conoscere ogni mese le nostre novità culinarie, senza dimenticare la ricca cantina di vini rossi e bianchi che possediamo.
Vi saranno descritti lo staff e gli orari di apertura e chiusura e potrete contattarci in qualsiasi momento scrivendoci una mail, telefonicamente oppure lasciando un commento.

Una breve presentazione

Una breve presentazione - Osteria S.Giorgio Lucca
All'interno delle alte mura, nascosta tra gli antichi edifici, vi è l'Osteria San Giorgio, un angolo di piacere culinario situato al centro della storica città di Lucca, ma distante dalla confusione delle grandi piazze o delle affollate vie principali.
Farete il vostro ingresso in una piccola corte, luogo ideale dove ristorarsi nelle giornate di sole o nelle fresche serate estive, e proseguirete fino alla porta del locale, ove lo staff sarà lieto di accogliervi.
In un ambiente caldo e accogliente il menù vi permetterà di immergervi nelle specialità della cucina lucchese o di regalarvi un assaggio di nuove creazioni, accompagnate con ottimi vini. 
Il risultato sarà una piacevole serata in compagnia di uno staff disponibile e di piatti dal sapore unico, dopo i quali potrete tornare ad ammirare le bellezze medioevali della nostra città o, se preferite.. fermarvi con noi per un dessert.

Dice di noi una cara cliente...

Dice di noi una cara cliente... - Osteria S.Giorgio Lucca

Lucca è una maestosa città Toscana, famosa anche per le sue mirabili mura, che, austere e imponenti, cingono un sito medievale di indiscutibile bellezza.
Il centro è un dipanarsi di vie e piazze su cui si ergono palazzi , chiese, edifici antichi che conservano intatto il fascino del passato.

E va detto  che sicuramente i lucchesi si sono molto impegnati per mantenere inalterato l'’aspetto architettonico della loro città.
Certamente il Duomo di San Martino, Piazza San Michele, San Frediano, Piazza dell'’Anfiteatro, la Torre Guinigi (con i suoi alberi in cima a farle da cappello), la splendida passeggiata sopra le mura e le 6 porte che fanno da ingresso alla città sono alcuni dei siti che valgono una visita, ma da un punto all'’altro è tutto un susseguirsi d’'arte sapiente: nelle facciate ,nei  portoni, nelle insegne.
Per  vivere completamente la magia di questo luogo è utile percorrere le sue strade con calma, calpestare a piedi tutto il porfido che le lastrica (i famosi sanpietrini, piccoli cubi di pietra anticamente usati per pavimentare le vie) e raccoglier con lo sguardo il pregio dei  particolari.
Un esempio: in piazza Guidiccioni, sopra al portale d’ingresso dell’'ufficio di Promozione Turistica, un piccolo balcone e  la sua ringhiera in ferro battuto, rendono magnifico il prospetto.
Elementi simili a petali di un enorme tulipano compongono questo parapetto prezioso: un vero gioiello, forgiato da chissà quali mani.
La stessa arte la trovo nelle vetrine di pasticcerie attraenti o nelle insegne di negozi storici.
Ma puoi anche  percorrere la città attraverso i suoi locali, le osterie, i ristorantini e tutti i suoi sapori.
In  Via San Giorgio una piccola corte ti schiude l'’ingresso ad un'’osteria con tipica cucina toscana.
Fuori il menù ti racconta piatti di un tempo: la farinata, la ribollita, il farro alla lucchese, i tordelli, il ragù di agnello, la tagliata, e anche cose nuove, come la farinpappa, o il risotto al baccalà e olive taggiasche, o le tagliatelle gamberi e gorgonzola..
L'’ambiente è cordiale, invitante.
Un arredo semplice, curato nei dettagli. Belli i bicchieri di vetro colorato, i tavolini di legno e marmo, i lampioni dalla luce soffusa, una libreria colma di libri di ricette. Inaspettata l’'atmosfera così intima.
Piero, il proprietario, ti accoglie con un sorriso sincero e disarmante.
Il menù mi suggerisce piatti tipici e altri che non ho mai letto prima. Chiedo spiegazioni e scopro che la cuoca, Daniela, è una grande appassionata di cucina tradizionale ma le piace sperimentare varianti rivisitate con la sua fantasia.
Nell'’attesa vado a lavarmi le mani e l’odore del  sapone mi riporta indietro nel tempo. Mi ritrovo, ragazzina, nella casa delle vacanze  al mare.  Mi domando “ "Ma che sapone hanno comprato? Odora di vacanze.." , prima di andarmene devo chiedere di che marca è“. Mi sento un po’ Marcel Proust..
Questo particolare accresce la sensazione di essere a casa di amici e aumenta la curiosità per quel che mangerò.
Piero mi consiglia il vino: “ Fugace” , ottimo  abbinamento ed anche un bel nome, non c’è che dire..
Poi la farinpappa (dovevo scoprire cos’'era), il tomino con le mandorle, un risotto eccellente e la tagliata (gustosissima  carne, tenera , succosa).
Termino la cena con un dolce strano, un croccante che ha appena preparato Daniela,’ ancora caldo.
Me lo vuole fare assaggiare e, anche se non ho  più fame, ne mangerei una teglia.
Questa sapienza nello scegliere gli ingredienti,  l’'alchimia delle dosi e dei sapori, la maestria con cui sono composti i piatti e i tempi giusti, senza lunghe attese , con i quali vengono preparati,  mi confermano l’'idea  che anche la buona ristorazione è un'’arte.
Solo l'’equilibrio tra le parti (la cucina, il gestore, il cameriere, l’'ambiente ) conduce alla piena soddisfazione chi, come me,  cerca qualcosa di più oltre alla buona tavola: quel senso di premura e di accoglienza che ti rasserenano, rendono  una serata  particolare, piacevole nel ricordo.  
Viene voglia di restare ancora a parlare fino a tardi e anche  quando sto per andarmene sono tentata di farmi portare un altro caffè, sedermi fuori a un tavolino nella corte per fermarmi a respirare  quella bella aria  e conversare ancora  con Piero di Africa (ci ha vissuto), di sport (è stato  insegnante di nuoto e istruttore in palestra) , di vino buono ( alla fine ha prevalso la vena del buongustaio).
Ormai  è  tardi e devo arrivare a piedi alla mia auto. La città è chiusa al traffico e si passeggia bene, è rilassante  non essere disturbati dall'’invasione  delle macchine e dopo questa gradevole cena  me ne rendo conto anche meglio.
Mentre cammino penso che tornerò ancora in questa città e tornerò certamente da questi nuovi amici all’'Osteria di Via San Giorgio. Magari all’ora di pranzo , così mangerò fuori.

Novità: Lezioni di cucina e pranzi o cene per privati e servizio catering

Novità: Lezioni di cucina e pranzi o cene per privati e servizio catering - Osteria S.Giorgio Lucca

La nostra chef Daniela si è resa disponibile per effettuare, ad un pubblico di amatori, degli speciali corsi culinari su richiesta.
Inoltre si rende disponibile anche per eventuali mobilitazioni a casa vostra, così da poter organizzare delle particolari cene o pranzi su richiesta.

Per gruppi organizzati che intendono venire a farci visita anche per più giornate basta solamente contattarci per richiedere un menù fisso fatto su misura dalla chef

 Inoltre lo Staff del locale si abilita per effettuare Catering esterni.

Per saperne di più visitate la sezione "Contattaci"